Benvenuti nel nuovo sito di AISE

slessandra

È online il nuovo sito di AISE, associazione fondata nel 1980 in Lombardia, in risposta al dilagare delle sostanze stupefacenti.

Danno il benvenuto Alessandra, Alessandro, Michael, Pietro, Saimon, Salvatore e Zaccaria: sette persone rinate grazie ad AISE, che accolgono chi oggi dipende dall’alcol o da sostanze con un sorriso, un consiglio e raccontando
la loro storia.

Lascio a questo articolo gli approfondimenti, limitandomi a dire che in quasi 40 anni di attività AISE ha aiutato centinaia di uomini e donne dipendenti da alcol o da sostanze e, nel tempo, si è fatta carico dei minori con problemi di dipendenza e comportamenti devianti, dell’inserimento lavorativo degli ospiti delle comunità terapeutiche, dell’avviamento di attività, della prevenzione, dell’organizzazione di dopo-scuola e spazi di ascolto per preadolescenti, dell’apertura di un centro terapeutico per adolescenti e adulti a Milano (Montevideo 19).

Voglio qui ringraziare coloro che si sono aperti con me, aiutandomi a raccontare la loro storia.

Ringrazio il “fiore di roccia” Alessandra, che è riuscita ad aprirsi un varco nella durezza di alcune esperienze e a rinascere in tutta la sua delicatezza.
Ringrazio il poliglotta e giramondo Alessandro, capace di trasmettere entusiasmo e passioni.
Ringrazio l’artista del tatuaggio Michael, che dimostra fin dove si può arrivare con il proprio talento.
Ringrazio il giovane Pietro, che con grinta, impegno ed energia sta portando avanti il suo progetto di lavoro e di vita.
Ringrazio una delle “colonne” di AISE Saimon, che ha fatto propri gli insegnamenti del fondatore e a lungo presidente Giordano Giovanardi.
Ringrazio il sensibile Salvatore, punto di riferimento dei ragazzi in difficoltà, capace di capirli al primo sguardo e di interpretarne le parole e, soprattutto, i silenzi.
Ringrazio infine il simpaticissimo Zaccaria, la dimostrazione vivente che “non è mai troppo tardi” per mettersi in discussione e rinascere a nuova vita.

 

 

 

 

Eleonora Terrile

Parole che si prendono cura di associazioni, aziende, eventi, progetti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>