Il Manifesto della comunicazione non ostile

Scrittura dell'articolo 5° del manifesto, scelto dalla rete

Lavoro con le parole da quasi 30 anni e da 8 insegno in università e scuole di comunicazione.

La celebre battuta di Nanni Moretti in Palombelli Rossa: “Le parole sono importanti!” e la riflessione
sull’uso consapevole delle parole sono sempre stati presenti nei miei corsi, fra i quali “Dignitising – Comunicare fa rima anche con rispettare” per IED Milano e “Comunicare il sociale”, ideato con Terre di Mezzo editore.

Date queste premesse, appena ho visto sui social network i primi post del progetto Parole Ostili, che annunciavano un evento di due giorni a Trieste (17-18 Febbraio) e la co-creazione in rete del “Manifesto della comunicazione non ostile”, ho subito condiviso l’iniziativa e spedito una mia proposta.

continua...

È il vento che soffia

immaginifico-alessandro

Non è un foglio stropicciato. È il vento che soffia.” Così ha detto Alessandro, un bambino di 6 anni che frequenta la prima elementare, a Tiziana.

Read More