Festival del Fundraising 2015

È terminata da qualche giorno l’ottava edizione del Festival del Fundraising, alla quale ho partecipato con grande piacere.

È stato bello sentire l’entusiasmo degli oltre 750 partecipanti all’evento, seguire sessioni interessanti e formative, ascoltare sia i più giovani sia i più esperti, confrontarmi con chi la pensa come me e, soprattutto, con chi ha differenti punti di vista.
È stato importante ricordare che tutto è collegato e che dipendiamo gli uni dagli altri, senza gerarchie ma in un moto circolare perpetuo: fondi, obiettivi, progetti, valori, persone, beneficiari.
È stato emozionante incontrare persone con cui collaboro o ho collaborato in passato, così come conoscere nuovi professionisti.
È stato vitale ricaricarmi con l’energia di tutti coloro che ho incontrato e con la sessione plenaria “The Digital Revolution” tenuta da tre esponenti dei più interessanti protagonisti della rivoluzione digitale odierna: Armanda Levy di Change, Kaitlyn Jankowski di charity: water, Jeff Bladt di DoSomething.

L’emozione più grande l’ho condivisa con tutti i 750 partecipanti al Festival: il Premio Fundraiser dell’anno a Rossano Bartoli, anima della Lega del Filo d’Oro, prima ancora che Segretario Generale dell’associazione che da 50 anni si dedica alle persone sordo-cieche e ai pluriminorati psicosensoriali con dedizione, sensibilità, passione.
Le lacrime di Rossano Bartoli erano vere, come le nostre.
E il suo saluto a tutti noi ancora risuona in me, con il motto della fondatrice della Lega del Filo d’Oro Sabina Santilli: “Avanti e buon coraggio, senza mai tirarsi indietro”.

bartoli

Rossano Bartoli, Segretario Generale della Lega del Filo d’Oro

moro

Davide Moro, Università IULM

unhcr

Da sinistra: Flavio Bianchi, Chris Innes, UNHCR

change

Armanda Levy, Change

charity water

Kaitlyn Jankowski di charity: water

festival

Da sinistra: Francesca Fochi, Claudia Pozzi, Elisabetta Gazzola, Eleonora Terrile

 

 

Eleonora Terrile

Parole che si prendono cura di associazioni, aziende, eventi, progetti

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>