Video-poesie e laboratori di scrittura creativa per bambini

Come festeggiare 20 anni di Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia.

20 Novembre 1989 – 20 Novembre 2009: la Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia compie 20 anni. Un anniversario importante che viene celebrato in molti paesi, nonostante i diritti dei minori siano ancora violati ovunque.
Per quanto mi riguarda, ho concluso questo 2009 dedicato ai diritti infantili (Master IULM e video-conferenza con Pechino) con due ulteriori esperienze.

Il 20 Novembre sono andate online su youtube e www.fulminiesaette.it le video-poesie corali “Versi Diversi” e “Video-poesia 1-2-3-4.

Sono state realizzate da diverse persone e professionisti abitanti in differenti città e paesi, ma riuniti virtualmente nello spazio web e intorno all’interesse per i diritti dell’infanzia.
Autori dell’opera, oltre alla sottoscritta, l’autore teatrale, televisivo e regista Pasquale Misuraca (Roma); la traduttrice da e verso il tedesco Franziska Oehme (Genova); la traduttrice da e verso l’inglese e professoressa Deirdre Kantz (Genova); la pianista-concertista e responsabile dell’associazione Crescere Insieme onlus Veronika Koprivica (Milano); il fotografo Alberto Terrile (Genova); la direttrice del giornale di strada “The Big Issue Zambia” Samba Yonga (Lusaka-Zambia); il regista Andrea Guzzi (Roma); la illustratrice, web art director Sylvie Garrone di neutrostudio (Genova); il tintore Abdu Moustafa (Milano); il pittore Umit Inatci (Cipro); il direttore della facoltà di Economia Solidale dell’Università Boliviana Luis Razeto Migliaro (Cile).

132_20111116164318_Immagine 11

Il 21 Novembre, invece, ho partecipato all’inaugurazione del laboratorio di scrittura creativa per bambini, tenuto presso “La Casa del Sole” all’interno del Parco Trotter di Milano.

Le realtà promotrici di questa interessantissima iniziativa sono la casa editrice Terre Di Mezzo, l’associazione Celim e l’Associazione “Città del Sole – Amici del Parco Trotter”.
A ispirare il laboratorio è stato il progetto americano “826 Valencia” inaugurato a San Francisco nel 2002 dallo scrittore Dave Eggers. La formula prevede un servizio gratuito ai bambini, reso possibile da tutor volontari con la voglia di mettersi in gioco, per trasferire le proprie competenze ai più piccoli.
Oggi il progetto 826 si è esteso anche a Seattle e a New York. Una variazione è arrivata oltreoceano in Irlanda, precisamente a Dublino, con il nome di “Fighting Words”.
E ora ecco l’iniziativa approdare a Milano.

IM000424.JPG

 

 

 

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>